26 Apr 2018 10:13
Verifica dei requisiti in capo ai componenti degli organi sociali nominati dall’Assemblea dei Soci del 5 aprile 2018

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Farmafactoring S.p.A., Capogruppo di BFF Banking Group, ha accertato, previa istruttoria del Comitato Nomine, il possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente e da Banca d’Italia in capo ai Consiglieri e ai Sindaci nominati dall’Assemblea dei Soci del 5 aprile scorso.

In particolare, il Consiglio di Amministrazione ha accertato il possesso da parte dei Consiglieri Gabriele Michaela Aumann, Barbara Poggiali, Isabel Aguilera, Federico Fornari Luswergh e Carlo Paris dei requisiti di indipendenza previsti tanto dall’art. 148, 3° comma, del D.Lgs. 58/1998 quanto dall’art. 6 del Codice di Autodisciplina delle società quotate, nonché il possesso, da parte del Presidente del Consiglio di Amministrazione Salvatore Messina, dei soli requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148, 3° comma, del D.Lgs. 58/1998, non consentendo il Codice di Autodisciplina di considerare indipendente il Presidente del Consiglio di Amministrazione, in quanto “esponente di rilievo” della Società.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì preso atto delle verifiche svolte dal Collegio sindacale che ha accertato la sussistenza in capo a tutti i suoi membri del requisito di indipendenza ai sensi dell’art. 148, 3° comma, del D.Lgs. 58/1998 e dell’art. 3 del Codice di Autodisciplina.

Il Consiglio ha, inoltre, valutato ed accertato l’adeguatezza complessiva della propria composizione e la rispondenza alle linee guida indicate nella Relazione sulla composizione quali-quantitativa del Consiglio di Amministrazione.

Il Consiglio di Amministrazione, infine, ha nominato l’Amministratore Delegato, Dott. Massimiliano Belingheri, quale Amministratore incaricato del mantenimento di un efficace sistema dei controlli interni e di gestione dei rischi ai sensi dell’art. 7 del Codice di Autodisciplina, e il Dott. Carlo Maurizio Zanni, quale Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari ai sensi dell’art. 154-bis del D. Lgs. 58/1998, accertandone il possesso dei requisiti di onorabilità e di professionalità.