9 giu 2014 09:00
Prima emissione obbligazionaria da 300 mln/€
Banca Farmafactoring SpA colloca in private placement la sua prima emissione di obbligazioni senior non garantite per Euro 300 milioni con scadenza 3-anni

Banca Farmafactoring S.p.A. annuncia il collocamento privato (private placement) presso investitori istituzionali della sua prima emissione obbligazionaria senior con scadenza giugno 2017, non assistita da garanzie e priva di rating, per un ammontare nominale complessivo di Euro 300 milioni.

L’operazione ha registrato interesse da parte di investitori esteri e domestici e rappresenta un importante risultato nella diversificazione delle fonti di raccolta, finalizzata a soddisfare la crescente domanda riveniente dalla clientela.

Le obbligazioni saranno emesse con un valore nominale unitario di Euro 100.000 e multipli di Euro 1.000 e prevederanno una cedola fissa pari al 2.750% su base annua. La data di emissione e regolamento delle obbligazioni è fissata per il 12 giugno 2014. Si prevede che alla data di emissione, o in prossimità della stessa, i titoli saranno quotati presso il listino ufficiale della Borsa irlandese e ammessi alla negoziazione sul relativo mercato.

Morgan Stanley ha agito in qualità di sole underwriter e lead manager dell’operazione.

La presente comunicazione non costituisce un’offerta o un invito a sottoscrivere o acquistare titoli. I titoli non sono stati e non saranno registrati ai sensi dello United States Securities Act of 1933 (come successivamente modificato) (il "Securities Act"). I titoli non possono essere offerti, venduti o distribuiti negli Stati Uniti o a U.S. persons (come definite nella Regulation S ai sensi del Securities Act) come parte della loro offerta iniziale. I titoli possono essere inizialmente offerti e venduti solo al di fuori degli Stati Uniti sulla base della Regulation S ai sensi del Securities Act e possono essere rivenduti solo in conformità con le leggi applicabili. Copie di questo annuncio non vengono preparate né possono essere distribuite o inoltrate negli Stati Uniti, in Canada, Australia o Giappone.